STORIA

La Filarmonica di Bagnarola nasce nel 1911 da un piccolo gruppo di amici, dapprima per rispondere alle esigenze religiose e per rallegrare alcuni momenti della vita della comunità, nel tempo diventa, grazie alla sua caparbietà e dedizione, una vera istituzione capace di accogliere e raccogliere al suo interno persone differenti, ma accomunate dalla passione per la musica. La sua comunità ha voluto orgogliosamente far nascere la propria Banda, ed ha saputo tenacemente ed ininterrottamente mantenerla in vita anche attraverso i difficili periodi dei due conflitti mondiali e della emigrazione di molti dei suoi appartenenti verso Paesi lontani. Ancora oggi i legami con la comunità sono intensi e preziosi: quasi tutte le famiglie del paese hanno prestato, o prestano, un proprio membro tra i suonatori della Filarmonica.
La Banda ha un organico di quaranta suonatori e da aprile 2018 è diretta dal Maestro Fabio Romanzo; il suo repertorio comprende, oltre alle tradizionali marce da sfilata e a tema civile e religioso, arrangiamenti di opere classiche, di colonne sonore di film, di brani pop, rock, e composizioni originali per banda, nella convinzione che la Banda sia rimasta un mezzo popolare preferenziale per la diffusione della musica. Negli ultimi decenni ha ampliato la propria esperienza musicale attraverso gemellaggi, viaggi e concerti in varie regioni d’Italia e all’estero. Negli ultimi anni grande piacere rinnova l’amicizia instaurata più di 30anni fa con le Bande di Arnoldstein e Jesenice, nello spirito di unione fondato grazie alla musica che non crea distinzioni e non pone confini.
La Società Filarmonica ha da diversi anni attiva una sua scuola di musica, frequentata da giovani e giovanissimi allievi, con lo scopo di promuovere la musica d’insieme, farne apprezzare i valori civili e sociali, diffondere la cultura musicale e, naturalmente, affiancare giovani leve ai suonatori più anziani.

1925 – La prima foto della Banda sulla scalinata della Chiesa di Bagnarola
La Banda nel 1956
15 giugno 1986 – La Banda posa dopo la cerimonia dell’inaugurazione della chiesa ristrutturata
1999
2000 – La Banda nella nuova sede di via P.Gobetti
2003
2011 – La Banda compie 100 anni
Natale 2016